Temi materiali

I temi materiali sono gli aspetti che riflettono gli impatti economici, ambientali e sociali significativi di un'impresa e/o influenzano in modo sostanziale le valutazioni e le decisioni degli stakeholder.

Stakeholder di Sogei

Impatti di Sogei: apre una nuova finestra

Matrice di materialità di Sogei

  • Governance e organizzazione
    1. Etica e integrità nella condotta del business - Corporate conduct e Etica digitale
    2. Conformità a leggi e regolamentazione di settore
  • Economico-finanziari
    1. Generazione e distribuzione di valore economico / finanziario
    2. Innovazione - realizzazione piano investimenti
  • Competenze - Infrastrutture - Tecnologie
    1. Digitalizzazione ed inclusione digitale (Digital Inclusion)
    2. User & Costumer eXperience
    3. Trasparenza pubblica amministrazione (dati e processi amministrativi)
    4. Sicurezza e Data protection
    5. Sviluppo di sistemi / servizi ICT per il contrasto all'illegalità
    6. Qualità ed affidabilità dei servizi
  • Le risorse umane - people value
    1. Capacità attrazione talenti
    2. Formazione e sviluppo competenze
    3. Welfare aziendale - Work life balance
    4. Diversity, contaminazione e pari opportunità
    5. Salute e sicurezza sul lavoro
  • L'ambiente
    1. Green ICT - utilizzo e gestione responsabile delle risorse
    2. Consumi energia ed emissioni - mitigazione impatti climate change
  • Le relazioni
    1. Gestione responsabile della supply chain

1. Etica e integrità nella condotta del business, Corporate conduct e etica digitale

Amministrare un’impresa richiede l’applicazione di un codice etico e il rispetto di principi che possano garantire una gestione delle attività e del business affidabile, tale da consentire la generazione di valore per tutti gli stakeholder, nel breve, medio e lungo periodo.

GRI

  • GRI 205-1
  • GRI 205-2
  • GRI 205-3

Altri indicatori specifici

  • GOV-1
  • GOV-2
  • GOV-3
  • GOV-4

Indice dei contenuti GRI e degli altri indicatori: apre una nuova finestra

SDGs CORRELATI

SDG 16 Pace, giustizia e istituzioni solide
SDGs CORRELATI
Target Azione

16.5: Ridurre sensibilmente la corruzione e gli abusi di potere in tutte le loro forme.

Sviluppo di politiche e programmi per affrontare efficacemente tutte le forme di corruzione (MOG, whistleblowing, PTPCT, ecc.).


2. Conformità a leggi e regolamentazione di settore

Una condizione per l’esistenza stessa dell’organizzazione è il rispetto delle regole (leggi e regolamenti del settore di riferimento) nel governo delle attività aziendali.

PILLAR DEL PIANO 2023

Evoluzione dei servizi.

Sogei acceleratore del processo di digital transformation della PA.

Evoluzione tecnologica.

Sogei orchestrator e broker di soluzioni cloud.

SDGs CORRELATI

SDG 16 Pace, giustizia e istituzioni solide
SDGs CORRELATI
Target Azione

16.3: Promuovere lo stato di diritto a livello nazionale e internazionale e garantire un pari accesso alla giustizia per tutti.

Sviluppo di servizi, metodologie di controllo e tool per dare maggiore efficacia alle azioni di prevenzione e contrasto all'evasione, agli illeciti, alle frodi, ai reati tributari ed extratributari.
Introduzione e implementazione di tecnologie a protezione del patrimonio informativo e degli asset aziendali nonché promozione della cultura della protezione dei dati personali.

3. Generazione e distribuzione di valore economico / finanziario

Al fine di creare e distribuire valore economico e finanziario a tutti gli stakeholder, anche con l'obiettivo di assicurare la sostenibilità economica degli stessi, Sogei non può prescindere dal raggiungimento di una performance economica e finanziaria sostenibile.

PILLAR DEL PIANO 2023

Evoluzione dei servizi.

Sogei acceleratore del processo di digital transformation della PA.

Evoluzione tecnologica.

Sogei orchestrator e broker di soluzioni cloud.

SDGs CORRELATI

SDG 8 Lavoro dignitoso e crescita economica
SDGs CORRELATI
Target Azione

8.2: Raggiungere standard più alti di produttività economica attraverso la diversificazione, il progresso tecnologico e l’innovazione, anche con particolare attenzione all’alto valore aggiunto e ai settori ad elevata intensità di lavoro.

Aumentare la produttività economica attraverso lo sviluppo congiunto di tecnologie, anche con start-up, e investimenti in innovazione e tecnologia che rispondano alle esigenze dei clienti e della collettività.


4. Innovazione - realizzazione piano investimenti

Le attività di innovazione di prodotto/processo rappresentano una delle principali leve in grado di assicurare la sostenibilità e la durata nel tempo, dell’organizzazione.
Tali aspetti devono trovare una coerenza con il piano degli investimenti e con la relativa realizzazione, tenendo conto del contesto nel quale Sogei opera.

PILLAR DEL PIANO 2023

Evoluzione dei servizi.

Sogei acceleratore del processo di digital transformation della PA.

Evoluzione tecnologica.

Sogei orchestrator e broker di soluzioni cloud.

Corporate efficiency.

Modello operativo scalabile che abiliti la transizione ad un approccio proattivo ed industrializzato.

SDGs CORRELATI

SDG 3 Salute e benessere
SDGs CORRELATI
Target Azione

3.8: Conseguire una copertura sanitaria universale, compresa la protezione da rischi finanziari, l'accesso ai servizi essenziali di assistenza sanitaria di qualità e l’accesso sicuro, efficace, di qualità e a prezzi accessibili a medicinali di base e vaccini per tutti.

Sviluppo di soluzioni innovative per migliorare l'accesso e la qualità dei servizi sanitari, quali il Sistema nazionale per il monitoraggio della spesa sanitaria (Sistema TS), la ricetta elettronica, l’Anagrafe Nazionale degli Assistiti (ANA) e il Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE).

SDG 8 Lavoro dignitoso e crescita economica
SDGs CORRELATI
Target Azione

8.2: Raggiungere standard più alti di produttività economica attraverso la diversificazione, il progresso tecnologico e l’innovazione, anche con particolare attenzione all’alto valore aggiunto e ai settori ad elevata intensità di lavoro.

Aumentare la produttività economica attraverso lo sviluppo congiunto di tecnologie, anche con start-up, e investimenti in innovazione e tecnologia che rispondano alle esigenze dei clienti e della collettività.

SDG 9 Imprese, innovazione e infrastrutture
SDGs CORRELATI
Target Azione

9.2: Promuovere un'industrializzazione inclusiva e sostenibile e aumentare significativamente, entro il 2030, le quote di occupazione nell'industria e il prodotto interno lordo, in linea con il contesto nazionale, e raddoppiare questa quota nei paesi meno sviluppati.

Progetti volti all’aumento della digital awareness aziendale per facilitare l’innovazione e la trasformazione digitale all'interno e all'esterno dell’organizzazione, nonché per velocizzare i processi di cambiamento e di digitalizzazione.

9.5: Aumentare la ricerca scientifica, migliorare le capacità tecnologiche del settore industriale in tutti gli stati – in particolare in quelli in via di sviluppo – nonché incoraggiare le innovazioni e incrementare considerevolmente, entro il 2030, il numero di impiegati per ogni milione di persone, nel settore della ricerca e dello sviluppo e la spesa per la ricerca – sia pubblica che privata – e per lo sviluppo.

Ricerca applicata focalizzata su filoni tecnologici legati all’IoT, al Machine Learning, all’Intelligenza Artificiale e alla blockchain.

5. Digitalizzazione ed inclusione digitale (Digital Inclusion)

La digitalizzazione e l’inclusione digitale sono aspetti fondamentali del ruolo e della strategia di Sogei: l’inclusività e la cittadinanza digitale costituiscono uno strumento imprescindibile per consentire il raggiungimento dell’obiettivo di favorire, semplificare e migliorare le relazioni e le forme di collaborazione tra cittadino e PA.e dei processi costituisce una delle leve principali per assicurare la sostenibilità e la durata nel tempo dell’organizzazione. Tali aspetti devono trovare una coerenza con il piano degli investimenti e con la relativa realizzazione, sempre tenendo conto del contesto nel quale Sogei opera.

PILLAR DEL PIANO 2023

Evoluzione dei servizi .

Sogei acceleratore del processo di digital transformation della PA.

Evoluzione tecnologica.

Sogei orchestrator e broker di soluzioni cloud.

Corporate efficiency.

Modello operativo scalabile che abiliti la transizione ad un approccio proattivo ed industrializzato.

People & Digital Experience.

Empowerment e capitalizzazione del know-how al servizio del processo di trasformazione della PA.

Altri indicatori specifici

  • DIG-1
  • DIG-2
  • DIG-3
  • DIG-4
  • DIG-5

Indice dei contenuti GRI e degli altri indicatori: apre una nuova finestra

SDGs CORRELATI

SDG 3 Salute e benessere
SDGs CORRELATI
Target Azione

3.8: Conseguire una copertura sanitaria universale, compresa la protezione da rischi finanziari, l'accesso ai servizi essenziali di assistenza sanitaria di qualità e l’accesso sicuro, efficace, di qualità e a prezzi accessibili a medicinali di base e vaccini per tutti.

Sviluppo di soluzioni innovative per migliorare l'accesso e la qualità dei servizi sanitari, quali il Sistema nazionale per il monitoraggio della spesa sanitaria (Sistema TS), la ricetta elettronica, l’Anagrafe Nazionale degli Assistiti (ANA) e il Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE).

3.d: Rafforzare la capacità di tutti i paesi, soprattutto dei paesi in via di sviluppo, di segnalare in anticipo, ridurre e gestire i rischi legati alla salute, sia a livello nazionale che globale.

App Immuni: Sogei è impegnata a mettere a disposizione, configurare, gestire e monitorare, condurre e mantenere in sicurezza il sito internet dell’applicazione di notifica e di esposizione “Immuni”.

SDG 8 Lavoro dignitoso e crescita economica
SDGs CORRELATI
Target Azione

8.2: Raggiungere standard più alti di produttività economica attraverso la diversificazione, il progresso tecnologico e l’innovazione, anche con particolare attenzione all’alto valore aggiunto e ai settori ad elevata intensità di lavoro.

Aumentare la produttività economica attraverso lo sviluppo congiunto di tecnologie, anche con start-up, e investimenti in innovazione e tecnologia che rispondano alle esigenze dei clienti e della collettività.

SDG 9 Imprese, innovazione e infrastrutture
SDGs CORRELATI
Target Azione

9.1: Sviluppare infrastrutture di qualità, affidabili, sostenibili e resilienti – comprese quelle regionali e transfrontaliere – per supportare lo sviluppo economico e il benessere degli individui, con particolare attenzione ad un accesso equo e conveniente per tutti.

Evoluzione dell’Hub data center verso un modello di presidio trasversale con focalizzazione sui servizi core, con l’obiettivo di realizzare infrastrutture di qualità, affidabili, sostenibili e resilienti.

9.2: Promuovere un'industrializzazione inclusiva e sostenibile e aumentare significativamente, entro il 2030, le quote di occupazione nell'industria e il prodotto interno lordo, in linea con il contesto nazionale, e raddoppiare questa quota nei paesi meno sviluppati.

Progetti volti all’aumento della digital awareness aziendale per facilitare l’innovazione e la trasformazione digitale all'interno e all'esterno dell’organizzazione, nonché per velocizzare i processi di cambiamento e di digitalizzazione.

9.5: Aumentare la ricerca scientifica, migliorare le capacità tecnologiche del settore industriale in tutti gli stati – in particolare in quelli in via di sviluppo – nonché incoraggiare le innovazioni e incrementare considerevolmente, entro il 2030, il numero di impiegati per ogni milione di persone, nel settore della ricerca e dello sviluppo e la spesa per la ricerca – sia pubblica che privata – e per lo sviluppo.

Ricerca applicata focalizzata su filoni tecnologici legati all’IoT, al Machine Learning, all’Intelligenza Artificiale e alla blockchain.

SDG 17 Partnership per gli obiettivi
SDGs CORRELATI
Target Azione

17.1: Consolidare la mobilitazione delle risorse interne anche attraverso l’aiuto internazionale ai paesi in via di sviluppo per aumentarne la capacità fiscale interna e la riscossione delle entrate.

Supporto nelle attività di gestione e controllo delle entrate dello Stato e realizzazione di nuove soluzioni e servizi per l'accelerazione degli adempimenti e per la semplificazione dei rapporti con i contribuenti, che siano anche di ausilio per il contrasto all'evasione fiscale.

17.8: Entro il 2017 rendere operativo il meccanismo per il rafforzamento della tecnologia della banca e della scienza, della tecnologia e dell’innovazione per i paesi meno industrializzati e rafforzare l’uso della tecnologia avanzata in particolar modo nell’informazione e nelle comunicazioni.

Partner tecnologico del MEF e punto di riferimento per la digitalizzazione del Paese.

17.16: Intensificare la partnership globale per lo Sviluppo Sostenibile, coadiuvata da collaborazioni plurilaterali che sviluppano e condividono la conoscenza, le competenze, le risorse tecnologiche e finanziarie, per raggiungere gli obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile in tutti i paesi, specialmente in quelli emergenti.

Partecipazione a progetti in cooperazione con le istituzioni nazionali e europee per la condivisione di tecnologia ed esperienza.

17.17: Incoraggiare e promuovere partnership efficaci nel settore pubblico, tra pubblico e privato e nella società civile basandosi sull’esperienza delle partnership e sulla loro capacità di trovare risorse.

Partecipazione a progetti in cooperazione con le istituzioni nazionali e europee per la condivisione di tecnologia ed esperienza.


6. User & Costumer eXperience

Sogei non può prescindere dal mettere al centro delle soluzioni offerte e del proprio modello operativo le esigenze di clienti diretti e finali, al fine di garantire loro la piena rispondenza alle loro esigenze e un grado di soddisfazione adeguati.

PILLAR DEL PIANO 2023

Evoluzione dei servizi.

Sogei acceleratore del processo di digital transformation della PA.

Evoluzione tecnologica.

Sogei orchestrator e broker di soluzioni cloud.

People & Digital Experience.

Empowerment e capitalizzazione del know-how al servizio del processo di trasformazione della PA.

SDGs CORRELATI

SDG 8 Lavoro dignitoso e crescita economica
SDGs CORRELATI
Target Azione

8.2: Raggiungere standard più alti di produttività economica attraverso la diversificazione, il progresso tecnologico e l’innovazione, anche con particolare attenzione all’alto valore aggiunto e ai settori ad elevata intensità di lavoro.

Aumentare la produttività economica attraverso lo sviluppo congiunto di tecnologie, anche con start-up, e investimenti in innovazione e tecnologia che rispondano alle esigenze dei clienti e della collettività.

SDG 9 Imprese, innovazione e infrastrutture
SDGs CORRELATI
Target Azione

9.1: Sviluppare infrastrutture di qualità, affidabili, sostenibili e resilienti – comprese quelle regionali e transfrontaliere – per supportare lo sviluppo economico e il benessere degli individui, con particolare attenzione ad un accesso equo e conveniente per tutti.

Evoluzione dell’Hub data center verso un modello di presidio trasversale con focalizzazione sui servizi core, con l’obiettivo di realizzare infrastrutture di qualità, affidabili, sostenibili e resilienti.

9.2: Promuovere un'industrializzazione inclusiva e sostenibile e aumentare significativamente, entro il 2030, le quote di occupazione nell'industria e il prodotto interno lordo, in linea con il contesto nazionale, e raddoppiare questa quota nei paesi meno sviluppati.

Progetti volti all’aumento della digital awareness aziendale per facilitare l’innovazione e la trasformazione digitale all'interno e all'esterno dell’organizzazione, nonché per velocizzare i processi di cambiamento e di digitalizzazione.

9.5: Aumentare la ricerca scientifica, migliorare le capacità tecnologiche del settore industriale in tutti gli stati – in particolare in quelli in via di sviluppo – nonché incoraggiare le innovazioni e incrementare considerevolmente, entro il 2030, il numero di impiegati per ogni milione di persone, nel settore della ricerca e dello sviluppo e la spesa per la ricerca – sia pubblica che privata – e per lo sviluppo.

Ricerca applicata focalizzata su filoni tecnologici legati all’IoT, al Machine Learning, all’Intelligenza Artificiale e alla blockchain.


7. Trasparenza pubblica amministrazione (dati e processi amministrativi)

La trasparenza dei dati e processi amministrativi è fondamentale per una relazione efficace tra PA e cittadini. Il principio di trasparenza è strettamente correlato all’evoluzione del modello di amministrazione pubblica verso l’open government/open data, in quanto si pone come chiave per garantire l’apertura del patrimonio informativo pubblico permettendo un controllo costante dell’attività da parte dei cittadini e promuovendo al tempo stesso la responsabilità degli amministratori pubblici.

PILLAR DEL PIANO 2023

Evoluzione dei servizi.

Sogei acceleratore del processo di digital transformation della PA.

Evoluzione tecnologica.

Sogei orchestrator e broker di soluzioni cloud.

SDGs CORRELATI

SDG 16 Pace, giustizia e istituzioni solide
SDGs CORRELATI
Target Azione

16.6: Sviluppare a tutti i livelli istituzioni efficaci, responsabili e trasparenti.

Sviluppo di soluzioni innovative che garantiscano trasparenza, accesso alle informazioni e legalità ai clienti e alla collettività.

16.9: Entro il 2030, fornire identità giuridica per tutti, inclusa la registrazione delle nascite.

Realizzazione dell’ANPR: sistema integrato che consente ai Comuni di svolgere i servizi anagrafici, di consultare o estrarre dati, di monitorare le attività e di effettuare statistiche, garantendo maggiore certezza e qualità al dato anagrafico.

16.10: Garantire un pubblico accesso all’informazione e proteggere le libertà fondamentali, in conformità con la legislazione nazionale e con gli accordi internazionali.

Sviluppo di soluzioni e servizi in grado di garantire ai clienti di supportare le istituzioni nell’assicurare il pubblico accesso alle informazioni.


8. Sicurezza e Data protection

La protezione delle informazioni costituisce un tema fondamentale, oltre che un argomento di attenzione e di responsabilità, in riferimento al complesso sistema informativo gestito. Pertanto, l’attività di Sogei si deve svolgere considerando le attuali e potenziali conseguenze delle questioni inerenti la tutela della vita privata e la sicurezza dei sistemi informativi, che custodiscono informazioni sensibili di diversa natura di soggetti privati (persone fisiche e giuridiche) e pubblici.

PILLAR DEL PIANO 2023

Evoluzione dei servizi.

Sogei acceleratore del processo di digital transformation della PA.

Evoluzione tecnologica.

Sogei orchestrator e broker di soluzioni cloud.

GRI

  • GRI 418-1

Altri indicatori specifici

  • SDP-1
  • SDP-2
  • SDP-3
  • SDP-4
  • SDP-5
  • SDP-6
  • SDP-7
  • SDP-8
  • SDP-9
  • SDP-10

Indice dei contenuti GRI e degli altri indicatori: apre una nuova finestra

SDGs CORRELATI

SDG 16 Pace, giustizia e istituzioni solide
SDGs CORRELATI
Target Azione

16.3: Promuovere lo stato di diritto a livello nazionale e internazionale e garantire un pari accesso alla giustizia per tutti.

Sviluppo di servizi, metodologie di controllo e tool per dare maggiore efficacia alle azioni di prevenzione e contrasto all'evasione, agli illeciti, alle frodi, ai reati tributari ed extratributari.
Introduzione e implementazione di tecnologie a protezione del patrimonio informativo e degli asset aziendali, nonché promozione della cultura della protezione dei dati personali.


9. Sviluppo di sistemi / servizi ICT per il contrasto all'illegalità

I servizi che Sogei svolge hanno tra gli altri obiettivi il contribuire in modo strutturale ad assicurare la legalità e la compliance normativa che regola le attività svolte sul territorio nazionale e gli adempimenti collegati. Il controllo e monitoraggio del rispetto delle norme richiede sistemi infrastrutturali e servizi ICT capaci di fornire un supporto efficace ed efficiente in tal senso.

PILLAR DEL PIANO 2023

Evoluzione dei servizi.

Sogei acceleratore del processo di digital transformation della PA.

Evoluzione tecnologica.

Sogei orchestrator e broker di soluzioni cloud.

SDGs CORRELATI

SDG 16 Pace, giustizia e istituzioni solide
SDGs CORRELATI
Target Azione

16.3: Promuovere lo stato di diritto a livello nazionale e internazionale e garantire un pari accesso alla giustizia per tutti.

Sviluppo di servizi, metodologie di controllo e tool per dare maggiore efficacia alle azioni di prevenzione e contrasto all'evasione, agli illeciti, alle frodi, ai reati tributari ed extratributari.
Introduzione e implementazione di tecnologie a protezione del patrimonio informativo e degli asset aziendali nonché promozione della cultura della protezione dei dati personali.

16.6: Sviluppare a tutti i livelli istituzioni efficaci, responsabili e trasparenti.

Sviluppo di soluzioni innovative che garantiscano trasparenza, accesso alle informazioni e legalità ai clienti e alla collettività.


10. Qualità ed affidabilità dei servizi

Qualità e affidabilità dei servizi sono condizioni di estrema rilevanza caratterizzanti la gestione sia dei rapporti con la clientela diretta che con gli utenti finali dei servizi. Per qualità si intende anche il livello di soddisfazione del cliente e la capacità dell'azienda di rispondere alle richieste sottostanti con adeguatezza e tempestività.

PILLAR DEL PIANO 2023

Evoluzione dei servizi.

Sogei acceleratore del processo di digital transformation della PA.

Evoluzione tecnologica.

Sogei orchestrator e broker di soluzioni cloud.

SDGs CORRELATI

SDG 3 Salute e benessere
SDGs CORRELATI
Target Azione

3.8: Conseguire una copertura sanitaria universale, compresa la protezione da rischi finanziari, l'accesso ai servizi essenziali di assistenza sanitaria di qualità e l’accesso sicuro, efficace, di qualità e a prezzi accessibili a medicinali di base e vaccini per tutti.

Sviluppo di soluzioni innovative per migliorare l'accesso e la qualità dei servizi sanitari, quali il Sistema nazionale per il monitoraggio della spesa sanitaria (Sistema TS), la ricetta elettronica, l’Anagrafe Nazionale degli Assistiti (ANA) e il Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE).

3.d: Rafforzare la capacità di tutti i paesi, soprattutto dei paesi in via di sviluppo, di segnalare in anticipo, ridurre e gestire i rischi legati alla salute, sia a livello nazionale che globale.

App Immuni: Sogei è impegnata a mettere a disposizione, configurare, gestire e monitorare, condurre e mantenere in sicurezza il sito internet dell’applicazione di notifica e di esposizione “Immuni”.

SDG 9 Imprese, innovazione e infrastrutture
SDGs CORRELATI
Target Azione

9.1: Sviluppare infrastrutture di qualità, affidabili, sostenibili e resilienti – comprese quelle regionali e transfrontaliere – per supportare lo sviluppo economico e il benessere degli individui, con particolare attenzione ad un accesso equo e conveniente per tutti.

Evoluzione dell’Hub data center verso un modello di presidio trasversale con focalizzazione sui servizi core, con l’obiettivo di realizzare infrastrutture di qualità, affidabili, sostenibili e resilienti.

11. Capacità attrazione talenti

Il capitale umano e le sue relative competenze sono alla base della gestione e dello sviluppo di un’organizzazione. La capacità di attrarre talenti è quindi uno degli indicatori con cui misurare il valore di un’organizzazione e contribuisce a rafforzare l’identità ed il purpose della stessa. Pertanto la capacità di disporre, all’interno di Sogei, di “talenti” permette l’arricchimento delle competenze, il rafforzamento della cultura d’impresa e l'aumento del grado di coinvolgimento e del senso di appartenenza.

PILLAR DEL PIANO 2023

People & Digital Experience.

Empowerment e capitalizzazione del know-how al servizio del processo di trasformazione della PA.

GRI

  • GRI 401-1

Altri indicatori specifici

  • PVT-1
  • PVT-2
  • PVT-3
  • PVT-4
  • PVT-5

Indice dei contenuti GRI e degli altri indicatori: apre una nuova finestra

SDGs CORRELATI

SDG 4 Istruzione di qualità
SDGs CORRELATI
Target Azione

4.3: Garantire entro il 2030 ad ogni donna e uomo un accesso equo ad un’istruzione tecnica, professionale e terziaria - anche universitaria - che sia economicamente vantaggiosa e di qualità.

Adozione e sviluppo di politiche e programmi aziendali in materia di orientamento e formazione professionale (percorso Genesis, Mentoring Lab, Coaching, Diario di Bordo, ecc.).
Sviluppo di percorsi formativi per accrescere le competenze core e soft.
Collaborazioni e partnership con università per attrarre i migliori talenti.

4.4: Aumentare considerevolmente entro il 2030 il numero di giovani e adulti con competenze specifiche - anche tecniche e professionali - per l’occupazione, posti di lavoro dignitosi e per l’imprenditoria.

Adozione e sviluppo di politiche e programmi aziendali in materia di orientamento e formazione professionale (percorso Genesis, Mentoring Lab, Coaching, Diario di Bordo, ecc.).
Sviluppo di percorsi formativi per accrescere le competenze core e soft.
Collaborazioni e partnership con università per attrarre i migliori talenti.

SDG 8 Lavoro dignitoso e crescita economica
SDGs CORRELATI
Target Azione

8.6: Ridurre entro il 2030 la quota di giovani disoccupati e al di fuori di ogni ciclo di studio o formazione.

Campagne di recruiting finalizzate a garantire una costante evoluzione organizzativa e generazionale attraverso l’ingresso di nuove giovani risorse.


12. Formazione e sviluppo competenze

La durata nel tempo e la sostenibilità di Sogei passano dalla necessità di investire concretamente nello sviluppo delle risorse umane con percorsi di formazione idonei a valorizzare le competenze e a disporre di un capitale umano in grado di consentire la creazione di valore da parte dell'organizzazione, anche con i servizi forniti.

PILLAR DEL PIANO 2023

People & Digital Experience.

Empowerment e capitalizzazione del know-how al servizio del processo di trasformazione della PA.

GRI

  • GRI 404-1
  • GRI 404-2
  • GRI 404-3

Altri indicatori specifici

  • PVF-1
  • PVF-2
  • PVF-3
  • PVF-4
  • PVF-5

Indice dei contenuti GRI e degli altri indicatori: apre una nuova finestra

SDGs CORRELATI

SDG 4 Istruzione di qualità
SDGs CORRELATI
Target Azione

4.3: Garantire entro il 2030 ad ogni donna e uomo un accesso equo ad un’istruzione tecnica, professionale e terziaria - anche universitaria - che sia economicamente vantaggiosa e di qualità.

Adozione e sviluppo di politiche e programmi aziendali in materia di orientamento e formazione professionale (percorso Genesis, Mentoring Lab, Coaching, Diario di Bordo, ecc.).
Sviluppo di percorsi formativi per accrescere le competenze core e soft.
Collaborazioni e partnership con università per attrarre i migliori talenti.

4.4: Aumentare considerevolmente entro il 2030 il numero di giovani e adulti con competenze specifiche - anche tecniche e professionali - per l’occupazione, posti di lavoro dignitosi e per l’imprenditoria.

Adozione e sviluppo di politiche e programmi aziendali in materia di orientamento e formazione professionale (percorso Genesis, Mentoring Lab, Coaching, Diario di Bordo, ecc.).
Sviluppo di percorsi formativi per accrescere le competenze core e soft.
Collaborazioni e partnership con università per attrarre i migliori talenti.


13. Welfare aziendale - Work life balance

Il raggiungimento ed il miglioramento dell'equilibrio tra vita professionale e privata ha acquisito un'importanza concreta e imprescindibile per un'azienda. Un sistema di welfare adeguato può consentire un miglioramento complessivo della capacità delle risorse umane di contribuire allo sviluppo e rafforzamento delle performance di un’organizzazione.

PILLAR DEL PIANO 2023

People & Digital Experience.

Empowerment e capitalizzazione del know-how al servizio del processo di trasformazione della PA.

GRI

  • GRI 401-2
  • GRI 401-3

Altri indicatori specifici

  • PVW-1
  • PVW-2
  • PVW-3

Indice dei contenuti GRI e degli altri indicatori: apre una nuova finestra

SDGs CORRELATI

SDG 5 Parità di genere
SDGs CORRELATI
Target Azione

5.1: Porre fine, ovunque, a ogni forma di discriminazione nei confronti di donne e ragazze.

Attuazione delle politiche di gestione del personale nel rispetto delle pari opportunità in tutte le fasi e per tutti gli aspetti del rapporto di lavoro, evitando qualunque forma di discriminazione di sesso, età, stato di salute, nazionalità, opinioni politiche o religiose.

5.5: Garantire piena ed effettiva partecipazione femminile e pari opportunità di leadership ad ogni livello decisionale in ambito politico, economico e della vita pubblica.

Attuazione delle politiche di gestione del personale nel rispetto delle pari opportunità in tutte le fasi e per tutti gli aspetti del rapporto di lavoro, evitando qualunque forma di discriminazione di sesso, età, stato di salute, nazionalità, opinioni politiche o religiose.

SDG 8 Lavoro dignitoso e crescita economica
SDGs CORRELATI
Target Azione

8.5: Garantire entro il 2030 un’occupazione piena e produttiva e un lavoro dignitoso per donne e uomini, compresi i giovani e le persone con disabilità, e un’equa remunerazione per lavori di equo valore.

Valutazione degli impatti delle disuguaglianze tra le funzioni aziendali al fine di intraprendere azioni correttive ove necessario per migliorare l'equilibrio di genere tra dipendenti e dirigenti.
Collaborare con i rappresentanti dei lavoratori per garantire la parità di accesso all'occupazione.


14. Diversity, contaminazione e pari opportunità

La creazione e il mantenimento di un ambiente di lavoro in grado di garantire e tutelare la diversità e l'inclusività sono elementi centrali per la gestione delle risorse umane di Sogei.

SDGs CORRELATI

SDG 5 Parità di genere
SDGs CORRELATI
Target Azione

5.1: Porre fine, ovunque, a ogni forma di discriminazione nei confronti di donne e ragazze.

Attuazione delle politiche di gestione del personale nel rispetto delle pari opportunità in tutte le fasi e per tutti gli aspetti del rapporto di lavoro, evitando qualunque forma di discriminazione di sesso, età, stato di salute, nazionalità, opinioni politiche o religiose.

5.5: Garantire piena ed effettiva partecipazione femminile e pari opportunità di leadership ad ogni livello decisionale in ambito politico, economico e della vita pubblica.

Attuazione delle politiche di gestione del personale nel rispetto delle pari opportunità in tutte le fasi e per tutti gli aspetti del rapporto di lavoro, evitando qualunque forma di discriminazione di sesso, età, stato di salute, nazionalità, opinioni politiche o religiose.


15. Salute e sicurezza sul lavoro

Il monitoraggio costante dei processi sensibili, con particolare attenzione alla prevenzione di infortuni e malattie professionali, sia per il proprio personale sia per terze parti interessate, costituisce un tema imprescindibile per la gestione aziendale di Sogei.

SDGs CORRELATI

SDG 8 Lavoro dignitoso e crescita economica
SDGs CORRELATI
Target Azione

8.8: Proteggere il diritto al lavoro e promuovere un ambiente lavorativo sano e sicuro per tutti i lavoratori, inclusi gli immigrati, in particolare le donne, e i precari.

La politica per la Salute e Sicurezza sui luoghi di lavoro è parte integrante dell’intera attività aziendale. L’azienda si impegna a definire, mantenere ed aggiornare il Sistema di Gestione della Salute e Sicurezza dei lavoratori (SGSL), in conformità alle normative vigenti in materia e alla norma ISO 45001:2018.

16. Green ICT - utilizzo e gestione responsabile delle risorse

Sogei è chiamata a contribuire attivamente alla riduzione dell'impatto dei sistemi ICT sull'ambiente attraverso un più efficiente utilizzo di risorse naturali e di materiali, anche attraverso una efficace gestione dei rifiuti ed una gestione sostenibile ed efficiente dei consumi delle risorse idriche a fini industriali.

PILLAR DEL PIANO 2023

Sostenibilità.

Sogei promotore della sostenibilità e dell’ethical experience della PA.

SDGs CORRELATI

SDG 8 Lavoro dignitoso e crescita economica
SDGs CORRELATI
Target Azione

8.4: Migliorare progressivamente, entro il 2030, l’efficienza globale nel consumo e nella produzione di risorse e tentare di scollegare la crescita economica dalla degradazione ambientale, conformemente al Quadro decennale di programmi relativi alla produzione e al consumo sostenibile, con i paesi più sviluppati in prima linea.

Miglioramento dell'efficienza nell’utilizzo di energia, anche da fonti rinnovabili, di acqua e di altre risorse. Formalizzazione di questi aspetti nelle politiche di approvvigionamento sostenibile e nei codici di condotta dei fornitori.

SDG 12 Consumo e produzione responsabili
SDGs CORRELATI
Target Azione

12.2: Entro il 2030, raggiungere la gestione sostenibile e l’utilizzo efficiente delle risorse naturali.

Adozione del Code of Conduct on Green Data Center che ha l’obiettivo di identificare standard e best practice per supportare le aziende ICT nella definizione di una strategia di eco-efficiency comune nella gestione dei data center.
Progressivo inserimento di “criteri green” nelle procedure di acquisto necessarie a ridurre gli impatti ambientali.

12.5: Entro il 2030, ridurre in modo sostanziale la produzione di rifiuti attraverso la prevenzione, la riduzione, il riciclo e il riutilizzo.

La gestione responsabile di Sogei e le diverse iniziative in materia consentono la transizione verso un’economia circolare, in cui le risorse siano utilizzate in modo più sostenibile.

12.6: Incoraggiare le imprese, in particolare le grandi aziende multinazionali, ad adottare pratiche sostenibili e ad integrare le informazioni sulla sostenibilità nei loro resoconti annuali.

Elaborazione annuale del Report integrato con l’obiettivo di fornire una visione completa della strategia, del modello operativo e di governance di Sogei e dei risultati conseguiti, ovvero della sua capacità di creare un valore sostenibile e condiviso, in grado quindi di durare nel tempo, a favore dei propri stakeholder.

SDG 13 Lotta contro il cambiamento climatico
SDGs CORRELATI
Target Azione

13.1: Rafforzare in tutti i paesi la capacità di ripresa e di adattamento ai rischi legati al clima e ai disastri naturali.

Progressivo inserimento di “criteri green” nelle procedure di acquisto necessarie a ridurre gli impatti ambientali.


17. Consumi energia ed emissioni - mitigazione impatti climate change

Il profilo energetico di una infrastruttura ICT assume maggior rilievo in relazione agli effetti e impatti sull’ambiente delle proprie emissioni in relazione alla necessità di mitigare gli effetti negativi dei cambiamenti climatici.

PILLAR DEL PIANO 2023

Sostenibilità.

Sogei promotore della sostenibilità e dell’ethical experience della PA.

GRI

  • GRI 302-1
  • GRI 302-3
  • GRI 302-4
  • GRI 302-5
  • GRI 305-1
  • GRI 305-2
  • GRI 305-4
  • GRI 305-5

Altri indicatori specifici

  • PUE

Indice dei contenuti GRI e degli altri indicatori: apre una nuova finestra

SDGs CORRELATI

SDG 7 Energia pulita e accessibile
SDGs CORRELATI
Target Azione

7.2: Aumentare considerevolmente entro il 2030 la quota di energie rinnovabili nel consumo totale di energia.

Acquisto di energia prodotta esclusivamente da fonti rinnovabili, attestata da certificato RECS (Renewable Energy Certificate System).

7.3: Raddoppiare entro il 2030 il tasso globale di miglioramento dell’efficienza energetica.

Sogei è fortemente impegnata nel contenimento dei propri consumi e fabbisogni energetici e studia ed attua continue azioni di razionalizzazione e monitoraggio dei consumi, sia a livello di infrastruttura tecnologica che impiantistica, salvaguardando l’erogazione dei servizi in alta affidabilità.
Sogei fa altresì riferimento al framework del Code of conduct on Green Data Center.

SDG 8 Lavoro dignitoso e crescita economica
SDGs CORRELATI
Target Azione

8.4: Migliorare progressivamente, entro il 2030, l’efficienza globale nel consumo e nella produzione di risorse e tentare di scollegare la crescita economica dalla degradazione ambientale, conformemente al Quadro decennale di programmi relativi alla produzione e al consumo sostenibile, con i paesi più sviluppati in prima linea.

Miglioramento dell'efficienza nell’utilizzo di energia, anche da fonti rinnovabili, di acqua e di altre risorse. Formalizzazione di questi aspetti nelle politiche di approvvigionamento sostenibile e nei codici di condotta dei fornitori.

SDG 12 Consumo e produzione responsabili
SDGs CORRELATI
Target Azione

12.1: Attuare il Quadro Decennale di Programmi per il Consumo e la Produzione Sostenibili, rendendo partecipi tutti i paesi, con i paesi sviluppati alla guida, ma tenendo presenti anche lo sviluppo e le capacità dei paesi in via di sviluppo.

Adozione del Code of Conduct on Green Data Center che ha l’obiettivo di identificare standard e best practice per supportare le aziende ICT nella definizione di una strategia di eco-efficiency comune nella gestione dei data center.
Progressivo inserimento di “criteri green” nelle procedure di acquisto necessarie a ridurre gli impatti ambientali.

12.2: Entro il 2030, raggiungere la gestione sostenibile e l’utilizzo efficiente delle risorse naturali.

Adozione del Code of Conduct on Green Data Center che ha l’obiettivo di identificare standard e best practice per supportare le aziende ICT nella definizione di una strategia di eco-efficiency comune nella gestione dei data center.
Progressivo inserimento di “criteri green” nelle procedure di acquisto necessarie a ridurre gli impatti ambientali.

SDG 13 Lotta contro il cambiamento climatico
SDGs CORRELATI
Target Azione

13.1: Rafforzare in tutti i paesi la capacità di ripresa e di adattamento ai rischi legati al clima e ai disastri naturali.

Progressivo inserimento di “criteri green” nelle procedure di acquisto necessarie a ridurre gli impatti ambientali.

18. Gestione responsabile della supply chain

Sogei non può prescindere da una gestione della propria catena di fornitura per mantenere e assicurare un profilo realmente sostenibile. Ciò si fonda su meccanismi e strumenti che possano garantire, nel tempo, un pieno controllo della propria supply chain e una piena collaborazione e totale condivisione di una strategia di approvvigionamento complessivamente sostenibile.

PILLAR DEL PIANO 2023

Sostenibilità.

Sogei promotore della sostenibilità e dell’ethical experience della PA.

GRI

  • GRI 308-1
  • GRI 414-1

Altri indicatori specifici

  • GSC-1
  • GSC-2
  • GSC-3

Indice dei contenuti GRI e degli altri indicatori: apre una nuova finestra

SDGs CORRELATI

SDG 8 Lavoro dignitoso e crescita economica
SDGs CORRELATI
Target Azione

8.4: Migliorare progressivamente, entro il 2030, l’efficienza globale nel consumo e nella produzione di risorse e tentare di scollegare la crescita economica dalla degradazione ambientale, conformemente al Quadro decennale di programmi relativi alla produzione e al consumo sostenibile, con i paesi più sviluppati in prima linea.

Miglioramento dell'efficienza nell’utilizzo di energia, anche da fonti rinnovabili, di acqua e di altre risorse. Formalizzazione di questi aspetti nelle politiche di approvvigionamento sostenibile e nei codici di condotta dei fornitori.

SDG 12 Consumo e produzione responsabili
SDGs CORRELATI
Target Azione

12.1: Attuare il Quadro Decennale di Programmi per il Consumo e la Produzione Sostenibili, rendendo partecipi tutti i paesi, con i paesi sviluppati alla guida, ma tenendo presenti anche lo sviluppo e le capacità dei paesi in via di sviluppo.

Adozione del Code of Conduct on Green Data Center che ha l’obiettivo di identificare standard e best practice per supportare le aziende ICT nella definizione di una strategia di eco-efficiency comune nella gestione dei data center.
Progressivo inserimento di “criteri green” nelle procedure di acquisto necessarie a ridurre gli impatti ambientali.

12.2: Entro il 2030, raggiungere la gestione sostenibile e l’utilizzo efficiente delle risorse naturali.

Adozione del Code of Conduct on Green Data Center che ha l’obiettivo di identificare standard e best practice per supportare le aziende ICT nella definizione di una strategia di eco-efficiency comune nella gestione dei data center.
Progressivo inserimento di “criteri green” nelle procedure di acquisto necessarie a ridurre gli impatti ambientali.

12.7: Promuovere pratiche sostenibili in materia di appalti pubblici, in conformità alle politiche e priorità nazionali.

Progressivo inserimento di “criteri green” nelle procedure di acquisto necessarie a ridurre gli impatti ambientali.