Performance dell’Anno

Una sintesi dei risultati raggiunti nel 2020.

Digitalizzazione ed inclusione digitale (Digital Inclusion)

La digitalizzazione e l’inclusione digitale sono aspetti fondamentali del ruolo e della strategia di Sogei: l’inclusività e la cittadinanza digitale costituiscono uno strumento imprescindibile per consentire il raggiungimento dell’obiettivo di favorire, semplificare e migliorare le relazioni e le forme di collaborazione tra cittadino e PA.

Sogei, attraverso le proprie attività, è coinvolta in 77 linee di azione (LDA – 23 dirette e 54 indirette) rispetto alle 122 linee previste dal Piano Triennale assegnate alla Pubblica Amministrazione, con una percentuale di coinvolgimento pari a circa il 63%.

Il percorso di digital transformation di Sogei ha visto lo sviluppo di 16 progetti di innovazione tecnologica e 19 progetti di innovazione di processo e si è concluso con le attività di analisi e approfondimento, volte a delineare un Modello di Dati e Analitycs (D&A) di riferimento aziendale.

Durante l’anno, nonostante il lavoro a distanza e l’impossibilità di accedere a corsi di formazione in aula, il personale ha avuto modo di partecipare a 161 eventi volti a ridurre il gap digitale.

#NoidiSogei: competenze e conoscenze per l'innovazione: apre una nuova finestra

Sicurezza e Data protection

La protezione delle informazioni costituisce un tema fondamentale, oltre che un argomento di attenzione e di responsabilità, in riferimento al complesso sistema informativo gestito. Pertanto, l’attività di Sogei si deve svolgere considerando le attuali e potenziali conseguenze delle questioni inerenti la tutela della vita privata e la sicurezza dei sistemi informativi, che custodiscono informazioni sensibili di diversa natura di soggetti privati (persone fisiche e giuridiche) e pubblici.

Per quanto riguarda Sogei Titolare non è stata rilevata alcuna possibile violazione di dati personali, mentre in ambito Sogei Responsabile si sono verificati 9 eventi di violazione di dati personali, che sono stati gestiti, risolti e comunicati ai Titolari, clienti istituzionali di Sogei.

Sono stati gestiti 3.196 eventi classificati per varie tipologie di evento/incidente e suddivisi per le diverse aree della Constituency del CERT Sogei. Nel dettaglio:

  • casi di malware (35,8%): identificati in email e in altri vettori di codice malevolo, fronteggiati attivando le opportune strutture di sicurezza IT per l’aggiornamento dei sistemi di protezione e di rimozione;
  • possibili minacce verso le infrastrutture e i servizi gestiti da Sogei (52,2%): identificati i possibili vettori di attacco o di sfruttamento di vulnerabilità (tramite informazioni provenienti dalle fonti di intelligence e dalle attività di ricerca del CERT), gestiti attivando le opportune strutture aziendali per la mitigazione del rischio o la risoluzione della potenziale vulnerabilità;
  • eventi relativi a spam e phishing (10,8%): identificati, grazie anche alle segnalazioni degli utenti, in email ingannevoli che mirano a rubare le credenziali di siti e servizi, risolti procedendo al blocco dei siti ad esse collegati;
  • eventi relativi alla divulgazione e dispersione (leak) di credenziali (1,2%): si tratta, nella quasi totalità dei casi, di email istituzionali associate a password non riconducibili ad account “aziendali”. Tali credenziali, esfiltrate da siti e portali terzi non sempre noti tramite attacchi riusciti (Data Breach), vengono raccolte dal CERT mediante canali di intelligence dedicati e comunicate direttamente all’utente stesso (nel caso di dipendente Sogei) o alla struttura di cyber security dell’Entità coinvolta (nel caso di ambito SIF) o al CERT-MEF (nel caso dei Dipartimenti Economia).

Nel corso del 2020 sono stati condotti audit e assessment per la sicurezza delle informazioni trattate da servizi ICT critici. Gli audit svolti nell’anno sono stati 6.

Governo della sicurezza e data protection: apre una nuova finestra

Sviluppo di sistemi / servizi ICT per il contrasto all'illegalità

I servizi che Sogei svolge hanno tra gli altri obiettivi il contribuire in modo strutturale ad assicurare la legalità e la compliance normativa che regola le attività svolte sul territorio nazionale e gli adempimenti collegati. Il controllo e monitoraggio del rispetto delle norme richiede sistemi infrastrutturali e servizi ICT capaci di fornire un supporto efficace ed efficiente in tal senso.

Sogei ha sviluppato nel corso del tempo 89 strumenti evoluti che contrastano fenomeni di illegalità, di cui 34 la contrastano direttamente e 55 indirettamente.

Intelligence e controlli: apre una nuova finestra

Qualità ed affidabilità dei servizi

Qualità ed affidabilità dei servizi sono condizioni di estrema rilevanza caratterizzanti la gestione sia dei rapporti con la clientela diretta che con gli utenti finali dei servizi. Per qualità si intende anche il livello di soddisfazione del cliente e la capacità dell'azienda di rispondere alle richieste sottostanti con adeguatezza e tempestività.

  • Tempi di risposta sulle transazioni simulate degli utenti, calcolati sui servizi più significativi (classificati come Platinum): l’indice nel 2020 ha raggiunto mediamente un valore sotto il secondo (0,63 sec vs 0,96 sec nel 2019).
  • Incidenti risolti in relazione alla tipologia e in funzione degli eventi complessivi (Metodologia ITIL): il valore 2020 è pari a 0,64% (vs 0,82% nel 2019) di emergenze rispetto agli eventi occorsi, ossia malfunzionamenti senza impatti sui servizi, a dimostrazione dell’altissima affidabilità della progettazione e della realizzazione.
  • L’indice di rinnovo dei data center è pari al 16,2%.

Le infrastrutture – la tecnologia: apre una nuova finestra

GRI

  • GRI 418-1

Altri indicatori specifici

  • DIG-1
  • DIG-2
  • DIG-3
  • DIG-4
  • ILL-1
  • ILL-2
  • QAS-1
  • QAS-2
  • QAS-3
  • SDP-3
  • SDP-4

Indice dei contenuti GRI e degli altri indicatori: apre una nuova finestra

La performance economica-finanziaria: apre una nuova finestra

Conto economico di sintesi
Conto economico di sintesi (migliaia di euro) Bilancio
2020
Bilancio
2019
Variazione Percentuale variazione
Ricavi delle vendite e delle prestazioni 625.665 576.002 49.663 8,6%
Variazione dei lavori in corso su ordinazione 2.530 1.689 841 49,8%
Valore della produzione 628.195 577.691 50.504 8,7%
Consumi di materie e servizi (379.148) (330.166) (48.982) 14,8%
Valore aggiunto 249.047 247.525 1.522 0,6%
Costo del lavoro (161.512) (160.918) (594) 0,4%
Margine operativo lordo normalizzato (*) 87.535 86.607 928 1,1%
Ammortamenti e svalutazioni delle immobilizzazioni (42.628) (36.188) (6.440) 17,8%
Accantonamenti per rischi ed oneri (7.341) (13.326) 5.985 -44,9%
Proventi ed oneri diversi (146) 3.736 (3.882) -103,9%
Risultato operativo 37.419 40.829 (3.410) -8,4%
Proventi netti da partecipazioni 185 268 -83 -31,1%
Saldo proventi ed oneri finanziari (259) (183) -76 41,4%
Risultato prima delle imposte 37.345 40.913 (3.568) -8,7%
Imposte (10.387) (11.079) 692 -6,3%
Utile del periodo 26.959 29.834 (2.875) -9,6%

(*) Per effetto della riclassificazione della componente relativa all’attuazione del progetto “Valore Generazionale”, dal costo del lavoro agli accantonamenti per rischi e oneri.

Cash flow
Rendiconto finanziario (migliaia di euro) 2020 2019
Flussi di cassa da attività operative 61.602 54.158
Flussi di cassa da attività di investimento (50.187) (39.603)
Flussi di cassa da attività finanziarie (34.834) (32.810)
Incremento (decremento) netto della liquidità (23.419) (18.255)
Liquidità inizio periodo 48.776 67.031
Liquidità fine periodo 25.357 48.776

Generazione e distribuzione di valore economico / finanziario

Al fine di creare e distribuire valore economico e finanziario a tutti gli stakeholder, anche con l'obiettivo di assicurare la sostenibilità economica degli stessi, Sogei non può prescindere dal raggiungimento di una performance economica e finanziaria sostenibile.

Valore generato
Determinazione del valore generato (migliaia di euro) Bilancio
2020
Bilancio
2019
Variazione Percentuale variazione
Valore della produzione 632.242 584.934 47.308 8,1%
Costi intermedi della produzione
B10) Ammortamenti e svalutazioni (42.628) (36.188) (6.441) 17,8%
B12) Accantonamento per rischi (3.191) (2.326) (865) 37,2%
B14) Oneri diversi di gestione (2.771) (2.590) (181) 7,0%
Valore generato caratteristico 583.652 543.830 39.822 7,3%
Gestione accessoria
C15) Proventi di partecipazioni 185 268 (83) -30,9%
C16) Altri proventi finanziari 26 110 (84) -76,2%
C17 bis) Utili e perdite su cambi (5) (10) 5 -50,8%
Valore generato totale 583.858 544.197 39.661 7,3%
Valore distribuito
Distribuzione del valore generato (migliaia di euro) Bilancio
2020
Bilancio
2019
Variazione Percentuale variazione
Fornitori 379.148 330.166 48.981 14,8%
Collettività 11.809 11.997 (187) -1,6%
Persone 165.662 171.918 (6.256) -3,6%
Azionista 26.959 29.834 (2.875) -9,6%
Finanziatori 280 283 (3) -1,0%
Valore economico distribuito 583.858 544.197 39.661 7,3%

Fornitori: costi della produzione (B6, B7, B8)
Collettività: imposte sul reddito dell'esercizio, imposte indirette e tasse
Persone: costo del lavoro (B9)
Azionista: utile d'esercizio
Finanziatori: interessi e altri oneri finanziari (C17)

Innovazione - realizzazione piano investimenti

L'innovazione dei prodotti e dei processi costituisce una delle leve principali per assicurare la sostenibilità e la durata nel tempo dell’organizzazione. Tali aspetti devono trovare una coerenza con il piano degli investimenti e con la relativa realizzazione, sempre tenendo conto del contesto nel quale Sogei opera.

Investimenti

Grafico investimenti 2020
Grafico investimenti 2019

(valori in migliaia di Euro)

GRI

  • GRI 201-1
  • GRI 203-1

Altri indicatori specifici

  • ECO-1

Indice dei contenuti GRI e degli altri indicatori: apre una nuova finestra

La Governance: apre una nuova finestra

Etica e integrità nella condotta del business digitale - Corporate conduct e Etica digitale

Amministrare un’impresa richiede l’applicazione di un codice etico e il rispetto di principi che possano garantire una gestione delle attività e del business affidabile, tale da consentire la generazione di valore per tutti gli stakeholder, nel breve, medio e lungo periodo. Nel corso del 2020:

  • non ci sono stati episodi di corruzione accertati, inoltre nel periodo di riferimento è pervenuta una segnalazione anonima valutata non significativa che ha avuto comunque risposta da parte del RPCT;
  • l’attività di valutazione del Comitato Ethics & Compliance, relazionata periodicamente al Consiglio di Amministrazione e agli altri Organi di controllo, ha portato alla classificazione di 1 caso di conflitto di interesse, dichiarato “apparente”.

Conformità a leggi e regolamentazione di settore

Una condizione per l’esistenza stessa dell’organizzazione è il rispetto delle regole (leggi e regolamenti del settore di riferimento) nel governo delle attività aziendali. Nel corso del 2020:

  • non sono state emesse a carico di Sogei sanzioni, anche non monetarie, per non conformità a leggi e regolamenti, così come non sono state avanzate azioni legali riferite a concorrenza sleale, antitrust e pratiche monopolistiche;
  • non si rilevano sanzioni di carattere amministrativo, fiscale o tributario;
  • non sono state riscontrate non conformità alle leggi e/o alle normative ambientali che hanno comportato l’applicazione di pene pecuniarie e sanzioni non monetarie.

GRI

  • GRI 205-3
  • GRI 307-1
  • GRI 419-1

Altri indicatori specifici

  • GOV-1
  • GOV-3

Indice dei contenuti GRI e degli altri indicatori: apre una nuova finestra

L'Ambiente: apre una nuova finestra

Green ICT - utilizzo e gestione responsabile delle risorse

Sogei è chiamata a contribuire attivamente alla riduzione dell'impatto dei sistemi ICT sull'ambiente attraverso un più efficiente utilizzo di risorse naturali e di materiali, anche attraverso una efficace gestione dei rifiuti ed una gestione sostenibile ed efficiente dei consumi delle risorse idriche a fini industriali.

Prelievo idrico (Ml-megalitri)1
Prelievo idrico (Ml-megalitri) 2020 2019
Tutte le aree Aree a stress idrico Tutte le aree Aree a stress idrico
Acque di superficie
Acqua dolce (≤1,000 mg/L Totale Solidi Disciolti) - - - -
Altre tipologie di acqua (>1,000 mg/L Totale Solidi Disciolti) - - - -
Totale acque di superficie - - - -
Acque sotterranee / Pozzi
Acqua dolce (≤1,000 mg/L Totale Solidi Disciolti) - - - -
Altre tipologie di acqua (>1,000 mg/L Totale Solidi Disciolti) - 56,0   71,0
Totale acque sotterranee / pozzi - 56,0 - 71,0
Acqua di mare
Acqua dolce (≤1,000 mg/L Totale Solidi Disciolti) - - - -
Altre tipologie di acqua (>1,000 mg/L Totale Solidi Disciolti) - - - -
Totale acqua di mare - - - -
Acqua prodotta
Acqua dolce (≤1,000 mg/L Totale Solidi Disciolti) - - - -
Altre tipologie di acqua (>1,000 mg/L Totale Solidi Disciolti) - - - -
Totale acqua prodotta - - - -
Risorse idriche di terze parti / Acquedotti pubblici
Acqua dolce (≤1,000 mg/L Totale Solidi Disciolti)   35,5   54,1
Altre tipologie di acqua (>1,000 mg/L Totale Solidi Disciolti) - - - -
Totale risorse idrice di terze parti/Acquedotti pubblici - 35,5 - 54,1
Prelievo idrico totale - 91,5 - 125,1

1 La definizione di acqua dolce / altre tipologie di acqua, adottata dai GRI Standards, si basa sulla norma ISO 14046:2014 e sul documento dell'USGS (United States Geological Survey), Water Science Glossary of Terms, water.usgs.gov/edu/dictionary.html, (accesso 1° giugno 2018) e sul documento dell'OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) Guidelines for Drinking-water Quality (Linee guida sulla qualità dell'acqua potabile) del 2017.

Consumi energia ed emissioni - mitigazione impatti climate change

Il profilo energetico di una infrastruttura ICT assume maggior rilievo in relazione agli effetti e impatti sull’ambiente delle proprie emissioni in relazione alla necessità di mitigare gli effetti negativi dei cambiamenti climatici.

Parametri CED

Parametri CED
Parametri CED 2020 2019
PUE del CED 1,73 1,73
Numero di server fisici presenti 1.161 957
Numero di server virtuali 6.967 6.178
Rapporto di consolidamento dei server 6,0 6,5
Terabyte installati nel CED 32.000 30.000
Consumi complessivi di energia
Consumi complessivi di energia 2020 2019
Energia Elettrica (GWh) CED 29.986 27.506
Uffici 3.714 5.922
Complesso edifici A 33.700 33.428
Complesso edifici B (Uffici) 1.782 2.078
Totale (completamente certificata rinnovabile) 35.482 35.506
GAS naturale (Sm³) Complesso edifici A (Uffici) 315.903 388.665
Complesso edifici B (Uffici) 78.967 131.611
Totale (no rinnovabile) 394.870 520.276
Consumi complessivi di energia in Gj
Consumi complessivi di energia in Gj 2020 2019
Energia Elettrica (GJ) CED 107.951 99.022
Uffici 13.370 21.319
Complesso edifici A 121.321 120.341
Complesso edifici B (Uffici) 6.415 7.481
Totale (completamente certificata rinnovabile) 127.736 127.822
GAS naturale (GJ) Complesso edifici A (Uffici) 11.097 13.653
Complesso edifici B (Uffici) 2.774 4.623
Totale (no rinnovabile) 13.871 18.277

Per il 2020 il dato di dicembre relativo all’energia elettrica è stimato utilizzando le letture al quarto di ora richieste al fornitore, in quanto non è ancora disponibile il consuntivo dei consumi.

Emissioni

Emissioni t CO2 eq
Emissioni t CO2 eq 2020 2019
Gas naturale in Sm³ 394.870 520.276
Gas naturale in GJ 13.871 18.277
Scope 1 - CO2 in ton (Gas) 732 965
Energia elettrica in kWh 35.482.275 35.506.014
Energia elettrica in GJ 127.736 127.822
Scope 2 - CO2 in ton (E. Elettrica) - -
Emissioni indirette EVITATE t CO2 eq
Emissioni indirette EVITATE t CO2 2020 2019
Energia elettrica in kWh 35.482.275 35.506.014
Energia elettrica in GJ 127.736 127.822
Scope 2 - C02 in ton (E. Elettrica) 9.804 9.810

Emissioni dirette - Per le emissioni dirette di gas serra, connesse alla combustione di gas naturale per il riscaldamento invernale degli uffici e per la produzione di ACS (acqua calda sanitaria) per le quattro mense distribuite nei due complessi di edifici, i calcoli delle emissioni sono stati effettuati utilizzando il fattore di emissione per la produzione di calore indicato nei rapporti ISPRA, da ultimo il Rapporto 317/2020 con il dato aggiornato al 2018 pari a 190,1 gCO2eq/kWh.

Emissioni indirette - Le emissioni legate al consumo di energia elettrica sono valutabili come pari a zero, grazie all’acquisto di energia certificata RECS (Renewable Energy Certificate System), proveniente cioè da sole fonti rinnovabili.  Per l’energia elettrica viene indicato pertanto il valore delle emissioni evitate, calcolate tramite i fattori di emissione riportati da ISPRA nel rapporto 317/2020, pari a 281,4 gCO2/kWh per il 2018 e 276,3 gCO2/kWh per il 2019 (valore utilizzato anche per il 2020, non essendo stato ancora aggiornato).

GRI

  • GRI 302-1
  • GRI 302-3
  • GRI 303-3
  • GRI 305-1
  • GRI 305-2

Altri indicatori specifici

  • PUE

Indice dei contenuti GRI e degli altri indicatori: apre una nuova finestra

La responsabilità della catena di fornitura: apre una nuova finestra

Gestione responsabile della supply chain

Sogei non può prescindere da una gestione della propria catena di fornitura per mantenere e assicurare un profilo realmente sostenibile. Ciò si fonda su meccanismi e strumenti che possano garantire, nel tempo, un pieno controllo della propria supply chain e una piena collaborazione e totale condivisione di una strategia di approvvigionamento complessivamente sostenibile.

Nel corso del 2020:

  • i contratti stipulati su procedimenti di acquisto gestiti da Consip o avvalendosi degli strumenti di acquisto (convenzioni, accordi quadro) messi a disposizione sempre da Consip, al netto delle integrazioni o delle proroghe, ammontano all’84% del totale stipulato;
  • sono state aggiudicate gare con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa nella misura del 52% del valore complessivo delle gare aggiudicate nello stesso anno;
  • sono state contestate penali per un valore inferiore all’0,07% rispetto all’utilizzo complessivo dei contratti in essere.

Consip si avvale di strumenti che prevedono l’inserimento nelle procedure di affidamento dei requisiti e criteri ambientali e sociali quali i Criteri Ambientali Minimi (CAM) e ulteriori criteri ambientali e sociali. L’ultimo dato disponibile, riferito al 2019, evidenzia come l’erogato “green” gestito da Consip nel complesso delle proprie attività, abbia raggiunto un valore complessivo di Euro 5,5 miliardi (contro i 5 miliardi del 2018), di cui 3 miliardi relativi alle Convenzioni, 2,2 miliardi riferiti all’uso del Mercato elettronico della PA (Mepa) e i restanti 0,3 miliardi derivanti dall’utilizzo di Accordi quadro e Sistema dinamico di acquisto della PA (Sdapa), pari a circa il 40,44% del valore complessivo degli acquisti effettuati attraverso gli strumenti di e-procurement.

GRI

  • GRI 308-1
  • GRI 414-1

Altri indicatori specifici

  • GSC-1
  • GSC-2
  • GSC-3

Indice dei contenuti GRI e degli altri indicatori: apre una nuova finestra

#NoidiSogei: il valore delle persone: apre una nuova finestra

Le risorse umane – People value

Al 31 dicembre 2020 la popolazione Sogei ammonta a 2.210 persone, tutte assunte con contratto a tempo indeterminato.

Organico
Organico 2020 2019
Nr. dipendenti 2.210 2.144
Anni persona 2.163,7 2.170,3

Capacità attrazione talenti

Il capitale umano e le sue relative competenze sono alla base della gestione e dello sviluppo di un’organizzazione. La capacità di attrarre talenti è quindi uno degli indicatori con cui misurare il valore di un’organizzazione e contribuisce a rafforzare l’identità ed il purpose della stessa. Pertanto, la capacità di disporre, all’interno di Sogei, di “talenti” permette l’arricchimento delle competenze, il rafforzamento della cultura d’impresa e l'aumento del grado di coinvolgimento e del senso di appartenenza.

Assunzioni per profilo
Apprendisti Numero
Neolaureati IT Architect and Data Model Analyst 2
Neolaureati ICT Consultant 2
Neolaureati IT 22
Neolaureati Corporate 21
Diplomati IT 67
Totale apprendisti 114
Esperti numero
Esperti Data Model Analyst 5
Esperti IT Architect 1
IT and Cyber Security Specialist 3
Esperti Modelli Macroeconometrici 6
Esperto Tesoreria 1
Esperti CX Designer 6
Totale esperti 22
Manager Numero
Finance and Corporate Affairs Director 1
People Development Manager 1
CX Design Manager 1
Organization Manager 1
IT Architecture and Innovation Manager 1
Cybersecurity Manager 1
Totale manager 6

Per tutto il periodo dei 30 mesi di apprendistato, i neoassunti sono affiancati da un Tutor HR, che li accompagna nel percorso di crescita e autonomia, e da un Tutor Tecnico che è il riferimento per tutti gli aspetti più strettamente legati al lavoro nelle Unità Organizzative. Nel 2020 il processo di tutoraggio ha visto coinvolti 210 apprendisti (il numero comprende sia coloro che sono stati assunti nel 2020 che nei 2 anni precedenti), 144 tutor tecnici e 11 tutor HR. 70 sono stati i nuovi tutor che hanno ricevuto formazione dedicata. Gli incontri totali di tutoraggio sono stati 1.070, di cui la maggior parte di gruppo al fine di agevolare il confronto, l’integrazione e la condivisione di esperienze, nonché per snellire il processo stesso, in previsione del notevole aumento di nuovi ingressi. L’impegno totale in ore è stato di circa 520 ore.

Evoluzione organico e età media

Grafico Evoluzione organico e età media

Evoluzione organico per fasce di età

Grafico Evoluzione organico fino a 30 anni
Grafico Evoluzione organico fino a 50 anni
Grafico Evoluzione organico oltre i 50 anni

Distribuzione percentuale per titolo di studio

Grafico Distribuzione percentuale per Laurea
Grafico Distribuzione percentuale per Diploma o altro

Formazione e sviluppo competenze

La durata nel tempo e la sostenibilità di Sogei passano dalla necessità di investire concretamente nello sviluppo delle risorse umane con percorsi di formazione idonei a valorizzare le competenze e a disporre di un capitale umano in grado di consentire la creazione di valore da parte dell'organizzazione, anche con i servizi forniti.

Ore di formazione per profilo
Profilo (ore) Donne Uomini Totale
Dirigenti 264 460 724
Quadri 1.960 3.032 4.992
Impiegati 4.024 6.876 10.900
Formazione Soft skills - Totale 6.248 10.368 16.616
Dirigenti 8 44 52
Quadri 156 224 380
Impiegati 584 1.120 1.704
Formazione Normativa - Totale 748 1.388 2.136
Dirigenti 268 420 688
Quadri 2.068 2.016 4.084
Impiegati 4.900 3.900 8.800
Formazione Specialistica - Totale 7.236 6.336 13.572
Dirigenti 16 4 20
Quadri 504 1.496 2.000
Impiegati 4.476 12.196 16.672
Formazione Tecnologica - Totale 4.996 13.696 18.692
Dirigenti 556 928 1.484
Quadri 4.688 6.768 11.456
Impiegati 13.984 24.092 38.076
Formazione Totale 19.228 31.788 51.016

Welfare aziendale – Work life balance

Il raggiungimento ed il miglioramento dell'equilibrio tra vita professionale e privata ha acquisito un'importanza concreta e imprescindibile per un'azienda. Un sistema di welfare adeguato può consentire un miglioramento complessivo della capacità delle risorse umane di contribuire allo sviluppo e rafforzamento delle performance di un’organizzazione.

Distribuzione percentuale telelavoro e part-time per genere

Grafico Distribuzione % telelavoro per genere
Grafico Distribuzione % part-time per genere
Tipologia
Tipologia TOTALE Donne Uomini
Valore (nr. medio) % Valore (nr. medio) % Valore (nr. medio) %
Part time orizzontali / verticali 36,7 1,7% 34,5 1,6% 2,2 0,1%
Telelavoro domiciliare 125,1 5,8% 60,8 2,8% 64,3 3,0%

Diversity, contaminazione e pari opportunità

La creazione e il mantenimento di un ambiente di lavoro in grado di garantire e tutelare la diversità e l'inclusività sono fattori centrali per la gestione delle risorse umane di Sogei.

Manager
Manager (Nr.) 2020 2019
donne 57 53
uomini 85 79

Evoluzione organico per genere e fascia di età

Donne

Grafico Evoluzione organico per genere, donne fino a 30 anni
Grafico Evoluzione organico per genere, donne fino a 50 anni
Grafico Evoluzione organico per genere, donne oltre i 50 anni

Uomini

Grafico Evoluzione organico per genere, uomini fino a 30 anni
Grafico Evoluzione organico per genere, uomini fino a 50 anni
Grafico Evoluzione organico per genere, uomini oltre i 50 anni

Distrubuzione percentuale per genere e categoria

Grafico Distribuzione per donne e categoria
Grafico Distribuzione per uomini e categoria

Salute e sicurezza sul lavoro

Il monitoraggio costante dei processi sensibili, con particolare attenzione alla prevenzione di infortuni e malattie professionali, sia per il proprio personale sia per terze parti interessate, costituisce un tema imprescindibile per la gestione aziendale di Sogei.

Nel corso del 2020, a fronte di un monte ore superiore ai 3,4 milioni di ore lavorate, si sono verificati 11 infortuni, di cui 7 in itinere; si evidenzia che i 4 infortuni avvenuti durante lo svolgimento delle attività lavorative (nelle sedi aziendali oppure in casa) riguardano principalmente scivolamenti, cadute e urti, non riconducibili allo svolgimento della mansione lavorativa e nessuno di particolare gravità. Per l’anno 2020 è stato infine registrato un indice di infortuni (rispetto ad 1 milione di ore lavorate) pari al 3,23 con infortuni in itinere e 1,17 senza infortuni in itinere.

GRI

  • GRI 401-1
  • GRI 404-2
  • GRI 405-1
  • GRI 406-1
  • GRI 403-9

Altri indicatori specifici

  • PVT-3
  • PVW-1
  • PVW-2

Indice dei contenuti GRI e degli altri indicatori: apre una nuova finestra